Febbraio 2024: i giorni migliori per seminare, raccogliere, potare

da Grazia Cacciola
orto invernale febbraio erbaviola

L’agricoltura biodinamica ha fatto propri e ha sviluppato antichi saperi sulle tempistiche migliori per seminare, potare e raccogliere. Io la seguo da anni ed è indubbio che i risultati siano nettamente migliori quando si seguono le fasi lunari e i calcoli sulle cuspidi.
Ho pensato di condividere il calendario che seguo io, che ovviamente cambia di anno in anno, fornendo i periodi migliori per semine, trapianti, potature e altri lavori necessari nell’orto naturale e nell’orto sul balcone.

Ogni mese, troverai su Erbaviola i lavori del mese suddivisi per tipo di attività, giorni migliori per svolgerla e quali semine e trapianti affrontare per avere un orto produttivo in modo naturale e sostenibile. Per ricevere via email questi articoli, puoi iscriverti alla newsletter di Erbaviola (senza pubblicità di terzi e senza cessione dei dati a terzi).

Cosa seminare a Febbraio 2024?

In Febbraio iniziamo gran parte delle semine che andranno a frutto in primavera ed estate.

Si cominciano a seminare in semenzaio: anguria, basilico, catalogna, cavolo cappuccio estivo, cetriolo, cipolle, indivia, lattuga, melanzana, peperone, pomodoro, porro, sedano

Nei vasi dell’orto sul balcone oppure in piena terra nell’orto normale è ora di seminare: bietola da coste, carote, cicoria, fave, lattuga da taglio, piselli, prezzemolo, ravanelli, spinaci, valeriana. Ovviamente in piccole quantità così da poterle consumare tutte e così da evitare enormi danni a tutta la produzione annuale di una verdura in caso di gelate improvvise. Coprire con plastica almeno nei primi 4-5 giorni per permettere una germinazione adeguata.

In Febbraio si trapiantano cipolle, aglio e patate precoci. Infine si raccolgono cavoli verza e cappuccio, broccoli, cavolfiori, cavolini di bruxelles, cavoli rossi, cardi.

Per quanto riguarda gli alberi da frutto, si piantanto o trapiantano alberi da frutto con fioritura primaverile.

Quando seminare a Febbraio 2024?

In generale, i giorni migliori per le seminare nell’orto e sul balcone nel Febbraio 2024 sono in queste due fasi:

  • Dalla mezzanotte dell’1 Febbraio alle 17.00 del 6 Febbraio
  • Dalle ore 11.00 del del 19 Febbraio alla mezzanotte del 29 Febbraio

In particolare, i giorni migliori per seminare secondo il tipo di pianta sono:

  • I giorni migliori di Febbraio 2024 per seminare, raccogliere e trapiantare le radici, ovvero quelle che crescono sotto il terreno come i bulbi (aglio, cipolle), le patate, carote ecc. sono: 1-2 Febbraio, 8-10 Febbraio, 16-18 Febbraio, 26-29 Febbraio
  • I giorni migliori di Febbraio 2024 per seminare, raccogliere e trapiantare le foglie, ovvero cavoli, insalate, aromatiche, asparagi ecc. sono: 4-6 Febbraio, 12 Febbraio, 21-22 Febbraio
  • I giorni migliori di Febbraio 2024 per seminare, raccogliere e trapiantare i fiori, ovvero tutte le piante da fiore ornamentali e non, compresi quelli da foraggio e orto come girasoli, lino, colza, nasturzi ecc.: 2-4 Febbraio, 11 Febbraio, 19-21 Febbraio
  • I giorni migliori di Febbraio 2024 per seminare, raccogliere e trapiantare i frutti, ovvero le piante che fruttificano nella regione del seme compresi i legumi (fagioli, lenticchie, piselli) sono: 2-3 Febbraio, 11 Febbraio, 19-21 Febbraio

Quali sono i giorni NON indicati per lavorare l’orto in Febbraio 2024?

I giorni non favorevoli per i lavori nell’orto nel Febbraio 2024 sono: dalle 7 del 10 Febbraio alle 9 dell’11 Febbraio, 12-14 Febbraio

Quando potare a Febbraio 2024?

I giorni migliori di Febbraio 2024 per lavorare sulle piante da frutto sono: 2-3 Febbraio, 11 Febbraio, 19-21 Febbraio. Ovviamente teniamo d’occhio anche le previsioni perché in molte zone sono ancora probabili delle gelate, fino almeno ad Aprile. Conoscere la propria zona climatica è sempre fondamentale.

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

GIULIA LOMBARDO Febbraio 26, 2024 - 1:31 pm

Ogni tanto ci penso a sfruttare una parte del giardino come orto, ma mi blocca il fatto di avere il pollice nerissimo e quelle piante trovate nel giardino della casetta nel bosco che si mantengono, diciamo che si autogestiscono!!!

Reply
Grazia Cacciola Febbraio 26, 2024 - 6:44 pm

Ti capisco perché io avendo cambiato completamente clima, dalla montagna al mare, ho fatto una strage di piante. Sì, è molto frustrante. Stavo persino valutando di spianare tutto e riempire di cactus!
Però si va per tentativi, dai! Magari seguendo questi calendari biodinamici avrai più successo… alla fine l’orto dipende anche dai periodi in cui si fanno i lavori, oltre che da terreno, concimazioni e clima. Riproviamo insieme? Un abbraccio!

Reply

Lascia un commento