Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/erbaviola.com/public_html/wp-content/plugins/penci-soledad-amp/includes/utils/class-amp-html-utils.php on line 11
> Praticare la pace e la serenità | Erbaviola

Related posts

Tra freddo, neve e caldo buono

Mindfulness, l’arte di essere presente che mi ha ridato la concentrazione

Sono tornata, con novità e un nuovo libro

21 Commenti

Serena Dicembre 24, 2015 - 3:53 pm
Quanta pazienza ci vuole a praticare la pace quando le istituzioni non ti ascoltano, sopportare i falsi opportunisti poi.... ? Ti auguro di passare dei giorni di festa sereni ed un nuovo anno tranquillo, pieno di soddisfazioni e possibilmente senza cacciatori! ? ?
Erbaviola Dicembre 24, 2015 - 5:09 pm
Grazie Serena, tanti auguri di serenità anche a voi! Noi guardiamo avanti e abbracciamo le persone positive, per gli altri basta non dargli spazio :) Un abbraccione a tutti, soprattutto alle bimbe... quest'anno sarà una grandissima avventura ;)
Erbaviola Dicembre 24, 2015 - 5:09 pm
Grazie Serena, tanti auguri di serenità anche a voi! Noi guardiamo avanti e abbracciamo le persone positive, per gli altri basta non dargli spazio :) Un abbraccione a tutti, soprattutto alle bimbe... quest'anno sarà una grandissima avventura ;)
rosa.b Dicembre 24, 2015 - 4:06 pm
Pace e serenità anche a te...per le prossime festività e per l'anno nuovo, e tanta tanta pazienza ;) ho scaricato la rivista, grazie
Erbaviola Dicembre 24, 2015 - 5:12 pm
Grazie Rosa, speriamo che la pazienza arrivi abbondante! :) Un abbraccio e serene giornate!
diana Dicembre 24, 2015 - 5:21 pm
Che posso dire? secondo me la "delega al randello" è sempre utile, almeno come valvola di sfogo. E poi puoi dire "oh, scusa, mi è scapata la mano! ma non ti ho fatto male, vero?" Prendiamo esempio dai nostri familiari felini: una bella botta ben assestata al momento giusto vale più di mille miagolii. Buone feste, carissima.
Grazia Dicembre 28, 2015 - 10:49 am
Sì Diana, bisogna proprio imparare dai gatti e dismettere la cultura delle buone maniere, quell'essere gentili a prescindere, anche con quelli così-così. Perché poi diventano pessimi. Meglio metterli al loro posto subito, come fanno i gatti!
Vale- naturalentamente Dicembre 24, 2015 - 5:54 pm
Grazie! Il tuo abbraccio di pace me lo prendo e godo tutto. Leggerti è sempre rincuorante, ci si sente meno soli ed incompresi di fronte alla tua saggezza priva di buonismo ma carica di umanità. Ho proprio fra le mani Vivi Consapevole con il tuo articolo sulla menta selvatica... Felicissima di sapere che scrivi scrivi e scrivi per spargere il seme della consapevolezza e del cambiamento critico. La gente, il mondo, ha bisogno di penne audaci come la tua! Ricambio di cuore l'abbraccio, che la luce splenda in queste feste e sempre su di te, nella tua mente e tutt'attorno. Shanti. Vale
Erbaviola Dicembre 28, 2015 - 12:03 pm
Grazie delle tue belle parole Valentina, sono le stesse sensazioni che provo leggendo le tue parole e sbirciando tra le immagini di serenità e gioia che ci regali. Facciamoci compagnia! Un abbraccio grande!
Vale Dicembre 25, 2015 - 1:44 pm
Tanti auguri di serenità, amica mia, averti trovato, anni fa, è stato un regalo preziosissimo! <3
Erbaviola Dicembre 28, 2015 - 12:05 pm
Non posso che dire altrettanto cara! Tanti auguri di serenità anche a voi, soprattutto al piccolino!
cri Dicembre 27, 2015 - 11:54 am
I finti buonisti sono i più pericolosi, perchè non ci credi che ti stiano davvero facendo del male, perchè ti dici "Ma dai, è sempre stata una persona così disponibile e dolce, è sempre disposta ad ascoltare", e quasi ti senti in colpa a pensar male di lei. Poi ti liberi dai sensi di colpa e ti rendi conto che non ti stava facendo un favore ad ascoltarti, si stava solo facendo i fatti tuoi perchè è il suo pane quotidiano, e te ne rendi conto solo perchè per una tua piccola mancanza lei ti sprigiona addosso tutto il suo odio e la sua cattiveria. Beh, io delle persone così cerco semplicemente e per quanto possibile di liberarmi. Fanno male alla salute quanto i cibi nocivi, e come cibi nocivi li tratto. Ti auguro un anno di persone belle intorno cara Grazia.
Erbaviola Dicembre 28, 2015 - 12:07 pm
Sì Cri, l'unica è allontanarle con tutto il loro finto buonismo e finta etica, torna il sole! ^_^ Un abbraccio!
Daniela Agnes Dicembre 28, 2015 - 5:57 pm
Finalmente una boccata d'aria fresca nel leggere le tue parole! Ho ripreso il ritmo anche coi tuoi articoli arretrati e il cuore si è proprio scaldato, non solo per quello che scrivi tu, ma spesso anche per i commenti di chi ti segue. Mi piace sentire una vibrazione collettiva che rafforzi sempre e comunque la mia scelta e faccia tutti sentire meno soli, oltre ai regali di studio, analisi e consapevolezza. E' scontato vero ribadirti quanto ami il tuo trio felino? Come proposito per il nuovo anno mi impegno a palesare più spesso la mia presenza, superando il mio atavico senso di inferiorità. Thích Nhất Hạnh l'ho scoperto proprio ultimamente, è in lista d'attesa per essere letto. Un abbraccio caldo e una bella tisana, cara Grazia. <3
Erbaviola Gennaio 7, 2016 - 2:07 pm
grazie cara, un abbraccio grande anche a te, ci conto molto sul tuo proposito per l'anno nuovo. Leggerti è sempre un piacere. :-*
Cristina Dicembre 29, 2015 - 4:20 pm
Appoggio la delega al randello... e la estenderei anche ad un paio di altri casi, per capirci quelli che non avendo coraggio di fare le tue scelte (o anche solo di vivere la loro vita) o per invidia ti danno addosso se per caso inciampi, ma anche se non inciampi... Ok, non sarà pacifico però.... randello randello :) poi dopo eliminato il problema pace ad oltranza :)
Erbaviola Gennaio 7, 2016 - 1:28 pm
ahahah sì ti capisco, quelli sono tremendi. Ma sai, io mi son fatta le ossa venendo additata come estremista anche dal Movimento Decrescita Felice, con cui non collaboro infatti da anni, anche per la forte impronta maschilista. D'altra, parte, hanno una forte impronta cattolica, Pallante in primis, quindi è ovvio che per loro le donne devono stare a casa a fare le autoproduzioni mentre gli uomini vanno in giro a parlare di economia solidale e sostenibilità. Da uno di questi soggetti, uno dei più noti ma evidentemente in cerca di notorietà sulla mia pagina facebook, mi sono sorbita un panegirico sul fatto che bruciare legna inquina (avevo detto che il nostro riscaldamento è la legna del bosco qui attorno)... il tutto scrivendomi dal suo appartamento con riscaldamento centralizzato a gasolio. Rido e li ignoro. Sono patetici narcisisti, è tempo perso discutere di decrescita con gente che ne parla e basta :) Il che vale per tutti gli altri argomenti: randello sguainato come monito davanti chiunque parli di cose che non pratica. :D
M.T. Gennaio 11, 2016 - 1:14 am
Coi cacciatori (ma il loro vero nome è un altro) è una gara dura e non c'è voglia e interesse da parte delle autorità a intervenire: se ne fregano. E poi ci sono interessi in gioco cui non si deve pestare i piedi: è una questione di soldi, come tutto ormai (ed è veramente una cosa degradante e rivoltante). Per questo i cacciatori si sentono di poter fare quello che gli pare, anche intimidire, minacciare e sparare addosso alle persone (e non si parla dentro alle riserve, ma all'interno di proprietà private e a pochi metri da strade provinciali). Un paio di mesi fa ho scritto un articolo sulla caccia e sui cacciatori: http://www.lestradedeimondi.com/cinghiali-emergenza/&#13; Un consiglio: la prossima volta che i cacciatori non rispettano le regole (stare vicino a case e strade, imbracciare il fucile quando dovrebbe essere tenuto in spalla), fargli delle foto, così si hanno delle prove da mostrare a chi dovrebbe far rispettare le regole.
Nicolas Febbraio 21, 2016 - 2:00 am
Ai cacciatori che pace e serenità. Bisogna sparargli in testa. Fine.
Erbaviola Febbraio 23, 2016 - 11:23 am
Non ho molta comprensione per frasi lapidarie, violente e inappellabili di questo tipo, soprattutto se con link a un sito :) Preferisco argomentazioni sostanziali, qualunque sia la teoria che si espone.
Apiment Luglio 17, 2016 - 3:13 pm
Ottenere un prestito legittima E sempre Stato un grosso problema perle della Finanziarie Esigenze clientela. La Questione del credito e il Sicurezza e Qualcosa Che Sono sempre Più i Clienti preoccupati per la Ricerca di un prestito dà Legittimo prestatore. Il Tasso di interesse per il mio E prestito di 3% ad ottenere Interessati Finanziaria l'Assistenza, Contattateci Oggi a: jozsef_zsebe@yahoo.com Nome beneficiario: Indirizzo del beneficiario: Nazione: Stato: Posto: Cap: cellulare: Fax: Dati di Nascita: generare: Stato Civile: Occupazione: Necessario Importo: Prestito Scopo: Durata / Lunghezza: risposta urgente
Add Comment