CREMA DI CECI ALLE ERBE (ricetta)

da GRAZIA CACCIOLA
crema di ceci alle erbe con due fette di pane

Ottima calda d’inverno oppure servita tiepida / tendente al freddo d’estate; noi l’abbiamo gustata con pane di farro casereccio, preceduta da un’insalatina mista fresca.

Tipologia: onnivori, vegetariani, vegani

Tempo: 8-10 ore di ammollo per i ceci; 30 minuti circa per la preparazione

Difficoltà: semplicissima

Note nutrizionali: I ceci. Energetici e nutritienti come la maggior parte dei legumi, si utilizzano solo cotti o come farina. La loro principale proprietà è diuretica, al punto da eliminare anche l’acido urico e alcuni cloruri. Oltre che protidi, vitamine C e B, contengono lipidi e sali minerali (fosforo, potassio, magnesio, calcio, silice). Un piatto con ceci può facilmente essere considerato piatto unico

Note varie: congelabile (infatti ne ho fatta il doppio a questo scopo), anche riscaldandola non si altera il gusto

Ingredienti per quattro persone:

  • 300g. di ceci secchi (tenuti a bagno almeno 8 ore, meglio 10, in acqua con un pizzico di bicarbonato)
  • 1 una cipolla bianca piccola
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 1 un cucchiaino di curry
  • 1 pizzico di zenzero in polvere o una grattuggiatina di zenzero fresco
  • erbe aromatiche fresche secondo il gusto: timo, maggiorana, basilico, menta fresche
  • 1 cucchiaio di erba cipollina fresca o essiccata per guarnire
  • 1 pizzico di sale o gomasio
  • shoyou
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento

Scolare i ceci, tenere l’acqua di ammollo per innaffiare i fiori, è ottima. Sciacquare i ceci sotto l’acqua corrente. Mondare, lavare la carota e la cipolla. Mettere il trito in una casseruola con 4 cucchiai di olio, far leggermente dorare quindi unire i ceci. Ricoprire di brodo vegetale. Portare a ebollizione e cuocere a fuoco basso per 30 minuti circa. Al termine della cottura rigirare bene e spolverizzate con il curry. Salare, unire lo zenzero e cuocere per altri 3-5 minuti. Mondare e tritate le erbe aromatiche e poco prima del termine di cottura unirle.
Versare la zuppa di ceci ottenuta nel frullatore, aggiungendo un mezzo cucchiaino di shoyou e mezzo di olio. Frullare alla massima velocità per 3 minuti. Servire tiepida, spolverizzata con erba cipollina fresca o essiccata.

Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

Antaress Settembre 5, 2007 - 6:24 pm

Ciao! Io ne faccio una versione un po’ piu’ semplice, con della tahine, una specie di hummus libanese…slurp 🙂

Reply
max - la piccola casa Settembre 19, 2007 - 12:59 pm

molto interessante questo blog, complimenti!!!

mi sa che passerò spesso!

max – la piccola casa

Reply
erbaviola Settembre 20, 2007 - 3:10 am

@Antaress: interessante.. ricetta? 😛 (ho pronto lo ‘slurp’!)

@Max: molto interessante anche il tuo …che belle ricette e.. ti ho già linkato! non potevo perdermi qualcuno che sa cos’è la Orval e la usa anche per cucinare!!!

Reply
Marco M. Ottobre 5, 2007 - 12:32 am

Siamo arrivati qui seguendo qualche tuo intervento nella ml di retegas (latte crudo, do you remember? ;-), e non abbiamo resistito a questa ricetta.

Per la verità, come capita spesso, l’abbiamo un po’ personalizzata per adeguarci a quello che avevamo in casa, per cui niente curry e zenzero, ma molte erbe aromatiche fresche dal nostro orto. Abbiamo accompagnato con crostini di pane (autoprodotto).

Il risultato è stato a dir poco “ottimo”, grazie veramene dello spunto; il prossimo esperimento sarà certamente il pane di farro (altro stimolo da un tuo post), non abbiamo ancora provato ad usare percentuali come quelle che consigli.

M.

Reply

Lascia un commento

Questo sito è conforme alle leggi attuali sul trattamento dei dati (GDPR)