Erbaviola.com – Grazia Cacciola

ERBE E SPEZIE ESSICCATE RADIOATTIVE?

Quando ho letto questo articolo sono rimasta allibita. In particolare, questo passaggio:
A partie dal 1999 nell’UE l’irradiazione di erbe e spezie essiccate è generalmente consentita e la ditta Studer SA, dopo un dettagliato esame avvenuto già nel 2004, è stata inserita dall’UE nell’elenco degli impianti autorizzati nei Paesi terzi per l’irradiazione di derrate alimentari e può quindi irradiare erbe e spezie destinate al mercato europeo.

Ora, loro potranno anche rassicurarmidicendo che nel caso lo indicano sulle confezioni. Cosa che tenderei a lasciare comunque sotto il beneficio del dubbio. Possono persino (nella fantascienza) riuscire a convincermi che “Derrate alimentari opportunamente irradiate non presentano alcun rischio per la salute. L’irradiazione non rende radioattive le erbe e le spezie trattate.

Ma.

Ma c’è una cosa che vorrei proprio sapere.

Vorrei sapere se c’è davvero bisogno di una centrale nucleare per seccare il rosmarino!

Tanto per essere precisi, voi quando fate seccare origano, rosmarino, menta, peperoncino …usate questa?

E magari se il lavoro non vi viene proprio benissimo, la conseguenza è un po’ di rosmarino da buttare o deformazioni fisiche e genetiche come quelle che vediamo in conseguenza di Cernobyl?

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti alla newsletter, tanti altri contenuti interessanti ti aspettano!

Nella newsletter troverai articoli esclusivi che non pubblico sul sito, tutorial, guide e chiacchiere gentili tra noi.


Exit mobile version